L'intervista: due chiacchiere con gli Aufo F.c.

del 04/01/2022

Nuovi volti, nuove maglie, nuovi protagonisti. Andiamo a conoscere meglio una squadra arrivata da un'altra galassia

Come e quando è nato AUFO F.C?
L'Aufo nasce il 28 agosto 2018 dalla passione per questo sport e dalla voglia di rivalsa verso un ambiente, quello delle società dilettantistiche, completamente disorganizzato e non meritocratico. Abbiamo quindi fondato questa squadra con attenzione meticolosa al rispetto di valori quali passione, sacrificio, merito e squadra.

Dopo 8 giornate vi trovate al quarto posto nel girone Spagna. Come valutate la vostra prima parte di stagione?
Con il girone di andata ormai agli sgoccioli possiamo asserire di essere soddisfatti della posizione in classifica, anche se nello spogliatoio aleggia profondo rammarico per i numerosi punti persi in alcune occasioni.

Delle 4 partite in cui non avete raccolto i 3 punti, quale vorreste rigiocare?
Per lo spirito che contraddistingue questa squadra, diamo il merito agli avversari e ce le rigiochiamo tutte nel girone di ritorno!

Quale ritenete essere il vostro punto di forza e quale quello su cui migliorare?
I punti di forza sono sicuramente il gruppo e l'organizzazione. Per quanto riguarda le cose che dobbiamo migliorare, la concentrazione in determinati momenti della partita è sicuramente uno di questi.

In quale posizione vi vedete alla fine del campionato?
L'ambizione è sempre quella di vincere, quindi speriamo più in alto possibile

Condividi articolo